Atlantide, donne seminude, Mu e altre amenità

Nel 1997 esce in edicola uno speciale - ahimè - esaurito da tempo ("ahimè" perché credo che ognuno dovrebbe averne una copia a casa, in modo da potersi fare una cultura; la mia la posseggo ormai da ben vent'anni e la custodisco gelosamente) del super sobrio e per niente altisonante personaggio made in Bonelli, Martin Mystère:... Continue Reading →

“The Steams Chronicles” della Noise Press

Nella narrativa esiste un genere, che potremmo definire di nicchia ma comunque molto conosciuto, chiamato Steampunk. Per chi non lo sapesse, si tratta di un modo di vedere il mondo in maniera ucronica, e pensare, che forse - negli anni dei motori a vapore - la tecnologia fosse mooolto più avanzata. Della serie: perché avere... Continue Reading →

Editoriale #10 * Alt+0200

Beh. E’ un bel problema. Come dire E’, un bel problema. Intendo che scrivere la E con l’apostrofo invece che con l’accento. Invece di È. Un bel problema. Ma nemmeno poi tanto "bello bello" se vogliamo andare a vedere, perché non è poi così elegante. Ma a parte questo, mi dirai, embé? Ma come embé?!... Continue Reading →

Editoriale #9 * Adultini

Adultino [A-dul-tì-no] s.m. (f. -na) Chi è in età adulta ma ha atteggiamenti da bambino, consapevolmente o non In funzione di agg. Immaturo, infantile: si comporta da a. Sognatore, spontaneo: vuole essere un a. Esempi pratici: L’avvocato Bordelli, finito di raddrizzare le sue lauree appese al muro dietro la scrivania,  esce per pranzo. Al solito... Continue Reading →

Blog su WordPress.com.

Su ↑